Traggo spunto da Alf

Andare in basso

Traggo spunto da Alf

Messaggio  Elena il Mar Nov 24, 2009 6:20 pm

Ogni tanto leggo il forum dei Bimbi 2006 (dal quale bene o male proveniamo tutte) anche se non scrivo più da un paio di secoli. Mi imbatto nel post di Alexmori "ma voi li mandate a scuola" e vorrei dire solo una cosa: CHE SCHIFO! Ma avete visto quante mamme mandano a scuola i loro bimbi anche se non stanno bene? Ma ti credo che poi la scuola è solo un ricettacolo di microbi, se il pensiero comune è che senza febbre possono tranquillamente frequentare. Per carità, capisco che se una lavora non è facile, ma cavolo donne, stiamo parlando della salute dei nostri figli! Ma voi come vi comportate a riguardo? Boh, sarà che oggi ho le scatole girate perchè Gin si è svegliata vomitando e ha 38 di febbre da stamattina nonostante la tachipirina...


cyclops
avatar
Elena

Messaggi : 341
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 44
Località : Vicenza

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

ciao Ele

Messaggio  Monica il Mar Nov 24, 2009 8:01 pm

come segue la tua piccola? è passata la febbre?

Si ho letto il post e anche ho risposto. Ti dico che dopo un'influenza come questa che abbiamo passata ho rimandato Isabella all'asilo dopo 1 settimana. Lei è guarita al 90% solo ha un pochino di tosse alla sera ma niente di grave per non mandarla. Cmq tutti i suoi compagni sono tornati insieme a lei, cioè la settimana scorsa nel nido c'erano solo due bambini!
Io mi comporto così: se il raffreddore è leggero e lei se la sente non posso tenerla a casa altrimenti non andrebbe mai al nido. Poi se è un forte raffreddore non scherziamo, la tengo a casa.


Baciotti.

Monica
avatar
Monica

Messaggi : 192
Data d'iscrizione : 21.10.09
Località : Cuneo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Ciao bella

Messaggio  Serena il Mer Nov 25, 2009 3:35 am

allora ti racconto...il nostro pediatra è della teoria "se non hanno febbre possono (quasi devono) andare".
Io mi sono anche fidata e un giorno che l'ho riportata a scuola dopo un'influenza, sfebbrata ormai da giorni, lei ha dato qualche colpo di tosse mentre parlavo con la direttrice e la sua maestra, e loro, carine e gentili come sempre...mi hanno però chiesto il nome del pediatra e una volta sentitolo hanno esclamato "ahhh ecco si spiega tutto, non fidarti è un po'superficiale nel rimandare i bimbi a scuola".
Mi hanno allora consigliato un altro nome, stesso nome che che mi hanno fatto anche altre mamme....gli abbiamo portato Elisa, e saltò fuori che doveva stare a casa altri 10gg xkè aveva la rino-sinusite.

Poi vabbè il suddetto luminare mi è scaduto parecchio xkè quando abbiamo avuto tutti quanti la suina lui non si è degnato di venirla a visitare a casa, mentre il pediatra di base sì, è venuto ben 3 volte e si può dire che abbia curato pure me e Matteo.

PERO'ho apprezzato moltissimo che in asilo ci tengano che vadano solo i bambini che stanno bene, infatti vedi quando è arrivata la famosa epidemia di influenza A qui ad Arcade, in asilo le maestre si son messe a misurare la febbre a tutti quanti e già alle 9.30 avevano chiamato i genitori dei bimbi ammalati affinchè se li venissero a prendere.
Ovviamente i contagi ci sono comunque, anche perchè non possono stare col fucile spianato e sapere a priori se un bimbo non sta covando qualche virus, ma almeno si impegnano.

Io comunque una cosa l'ho capita, meglio a casa qualche giorno di più che un ritorno affrettato (xkè le ricadute poi sono tremende)...vedi infatti alla fin fine la scorsa settimana ormai stava già bene ma in asilo è rientrata solo ieri (ed è stata bravissima! cheers e oggi poi che c'è stata ginnastica, è stata al top della felicità e dell'entusiasmo!)

Per il discorso pediatra invece, con quell'altro ho chiuso da quando abbiamo saputo che non viene a casa, ci teniamo il nostro bel pediatra di base (cmq bravo e disponibile), e ogni volta che ci sarà da scrivere il referto gli faccio lasciare lo spazio in bianco x la data del rientro, così decido io QUANDO farla rientrare, hihihi! (infatti pensa fosse stato x lui voleva datarlo già a lunedì della scorsa settimana!).
Insomma prendo il buono che c'è, ma x quello che non mi sta bene faccio di testa mia!

Baci, buonanotte Sleep
Sere

P.S.: doppi bacini I love you a Gingin ammalata dalla sua amichetta Elisa!
avatar
Serena

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 11.10.09
Età : 40
Località : Treviso

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

anche noi come Serena

Messaggio  Federica78 il Gio Nov 26, 2009 12:00 pm

abbiamo provato su noi stessi che deve andare all'asilo solo
quando sta bene niente tosse e niente raffreddore!

quindi in effetti non andrà mai infatti almeno fino a Natale la teniamo a casa
purtroppo perchè la scuola le fa anche bene però la piccola non ha neppure tre anni
avra tempo per andare a scuola se perde qualche mese non le puo' far male,
peggio sono le continue cure di cortisone!

per il discorse pediatra

noi siamo contenti della nostra pediatra che ci ha dato dei buoni consigli
su come curare le crisi d'asma di vittoria
lei al contrario di quello di serena è contraria alla scuola materna
e mi ha consigliato di ritirarla (beh noi siamo un caso un po' particolare
perchè vittoria fino ad ora ha fatto tutte queste assenza senza mai una linea di febbre)

negli anni siamo andati anche da specialistio privati ma ci hanno solo confermato le cure.
adesso, per conferma, stiamo andando da una specialista per l'asma per verificare la cura che ci ha dato lei.
avatar
Federica78

Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 19.10.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Ciao Elena

Messaggio  eli il Gio Nov 26, 2009 3:52 pm

come sta Gin? Spero vada meglio.
Anche Gabriele è ammalato ha la tonsillite, anche se adesso va decisamente meglio perchè la febbre è passata, ma comunque è ancora a casa da scuola perchè voglio aspettare che si riprenda del tutto.
Io sono pienamente d'accordo con quello che dici infatti lo mando solo quando effettivamente sta bene.
Proprio qualche giorno fa ne parlavo con il pediatra che mi diceva che purtroppo non tutte le mamme si comportano così e quindi tengono a casa il bambino solo se ha la febbre. Mi ha detto : " sa che se adesso dovessi andare nella scuola di Gabriele sicuramente troverei bambini che non dovrebbero esserci perchè ammalati?".
Però faccio anche un'altra considerazione.
Se io non avessi la fortuna di avere i nonni a disposizione farei veramente fatica a stare a casa dal lavoro tutte le volte che il bambino ha tosse e raffreddore e forse è per questo che troviamo questi bambini nelle scuole. Rolling Eyes
Bacioni
Eli

eli

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 42
Località : Cremona

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Traggo spunto da Alf

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum